Visualizzazione post con etichetta Dio. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta Dio. Mostra tutti i post

Macchie Acqua


Macchie d'acqua

/*Water stains*/  
macchie acqua «Le macchie d'acqua non possono dimostrare l'esistenza di Dio. Si può benissimo evidenziare che qualche cosa manca nel disegno complessivo. L'uomo vi ha posto rimedio.»
 

Last modified: Jun 3, 2003 (Created: Jun 2, 2003)
Location: http://paris6969.altervista.org
Feedback: paris6969@altervista.org

Tutti i contenuti di paris6969.altervista.org sono proprietà dell'autore paris6969@altervista.org e sono protetti dalle leggi italiane ed internazionali relative ai diritti d'autore (copyright). Non possono essere utilizzati in tutto o in parte.

Quello che Dio ha tralasciato

/*What God has forgotten*/ Guardavo l'automobile appena dopo la pioggia. Certo era caduta acqua, se la macchina ne fosse risultata lavata sarebbe stata la semplice conseguenza di una logica brillante: acqua-lavaggio. Per noi esseri umani è facile associare ad un evento la sua utilità, tale analisi può essere troppo veloce col risultato di risultare superficiale, ma intraprenderla e portarla a compimento è assolutamente alla portata di tutti.
Quindi, guardando la mia automobile coperta delle macchie dure di polvere essiccata contenuta nella pioggia[*], ho pensato che una 'vera' logica brillante dietro al fenomeno pioggia avrebbe previsto almeno tre fasi:
  • cinque minuti di acqua calda e saponata;
  • cinque minuti di semplice risciacquo;
  • cinque minuti di brillantante.

Pertanto: Quello che Dio ha tralasciato, l'uomo ha fatto a pagamento.

NOTE
[*]
Le cosiddette 'macchie d'acqua' di per se significano che la pioggia non è pulita, ma analizzando meglio la situazione si può dedurre che inoltre non pulisce. Basti citare l'enorme cagata di un basilisco volante nel centro del cofano per nulla scalfita dalle perturbazioni metereologiche.[return]
FINE