Visualizzazione post con etichetta Critica. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta Critica. Mostra tutti i post

Critica Wikipedia


Wiki e Wikipedia. Libera? Free?

/*Wiki e Wikipedia. Libera? Free?*/  
wiki wikipedia «Le parole Enciclopedia Libera o Free abbagliano, come utente non ne vedo la novità, ma ne sento il pericolo.»
 

Last modified: Dec 6, 2007 (Created: Dec 27, 2005)
Location: http://paris6969.altervista.org
Feedback: paris6969@altervista.org

Tutti i contenuti di paris6969.altervista.org sono proprietà dell'autore paris6969@altervista.org e sono protetti dalle leggi italiane ed internazionali relative ai diritti d'autore (copyright). Non possono essere utilizzati in tutto o in parte.

Chiunque abbia riflettuto un minimo sull'effettiva disponibilità di una enciclopedia gestita dai suoi stessi lettori, si sarà chiesto come sia possibile garantirne la validità dei contenuti. In effetti io me lo sono chiesto, col risultato di essermi posto molte altre domande.
Wiki secondo la wiki.org, è un software che gira su un server, per realizzare facilmente un sito web accessibile tramite browser sia in lettura sia in modifica delle sue pagine. Wiki è ciò che è svelto, ciò che è in mia conoscenza. Nasce per dare la possibilità a tutti di contribuire alla conoscenza all'interno di un Gruppo.
Wikipedia è un sito web, basato su un software Wiki.
Wikipedia è un sito organizzato sul paradigma dell'Enciclopedia, ovvero sulla raccolta del sapere. Lo può verificare chiunque cercando il significato di una parola, e il sito lo indirizzerà sulle pagine, se esistono, corrispondenti.
Wikipedia si dichiara Free o Libera. Questo appellativo può essere riferito alla possibilità di accesso ai contenuti (per la consultazione consultazione o per l'integrazione dei contenuti), alla possibilità di esprimersi liberamente (il proprio pensiero, o il proprio estro), all'assenza di diritti sui contenuti. Approfondiamo ciascuna delle possibilità.

  • Esistono altre enciclopedie sul web, le prime estratte da un motore di ricerca sono ad esempio Encyclopedia.com, Encarta, TheFreeDictionary, Encyclopædia Britannica, GNUpedia, Nupedia, Infoplease, Informationsphere.com, Free Internet Encyclopedia, Slider.com. Nessuna di queste richiede denaro per accedervi. Sono quindi Free o Libera anch'esse.
  • Se si intende sottolineare che Wikipedia può crescere col contributo di tutti, secondo l'estro o il parere di ciascuno, questo è vero ma compatibilmente con le più o meno palesate regole ed azioni degli amministratori. Regole ed amministratori impongono l'enciclopedicità dei contributi, imponendo nei fatti che i materiali costituenti Wikipedia siano simili a quelli di qualsiasi altra enciclopedia. Quindi, dal punto di vista dei contenuti l'appellativo di Free o Libera non la differenzia da qualsiasi altra enciclopedia.
  • Se si intende riferirsi al fatto che non esistono autori che possano vantare diritti sugli scritti, questa si che è una differenza con le altre enciclopedie. Come esplicitamente richiesto nella stesura di una voce, il contributo deve essere modificabile e ridistribuibile da chiunque senza infrangere alcun vincolo legale.
    C'è da osservare che lo stesso meccanismo per mezzo del quale, per esempio la Britannica, vanta dei diritti sui propri contenuti, garantisce che questa sia soggetta a dei doveri, a delle responsabilità o comunque possa essere esposta a delle critiche.
    In Wikipedia tale responsabilità è assente. Oltretutto, chi contribuisce ai contenuti lo fa in pratica in forma anonima, in quanto anche per gli utenti registrati non esiste una forma di verifica o autenticazione della propria identità. Ciò costituisce una singolarità nel mondo editoriale: l'enciclopedia dà grande visibilità all'anonimato. Caso emblematico è quello del sig.John Seigenthaler.
Infine, qualunque sia il significato di Free o Libera, Wikipedia è un'organizzazione non priva di costi (Hardware, Hosting, Stipendi, ...) con un budget destinato probabilmente a raggiungere 1.000.000 di dollari nel 2006.
Un'organizzazione che ha bisogno di così tante risorse esterne può mantenersi libero e indipendente?
Tutti i membri dell'organizzazione possono permettersi di lavorare come volontari in un'organizzazione che gestisce così tante risorse?
L'asset principale dell'organizzazione, il sapere, accresciuto con entusiasmo dai volontari, rimarrà sempre di libero accesso?
Io uso Wikipedia, allo stesso modo di tutte le altre fonti di internet, e anche perché è il suo contenuto è abbondantemente indicizzato dai motori di ricerca. Se l'obbiettivo della mia ricerca è superficiale, apprezzo il suo aiuto. Ma se l'obbiettivo è importante o delicato, qualsiasi suo contenuto devo verificarlo presso fonti responsabili per il loro contenuto.
Ho anche smesso di cercare di contribuire alle voci, per non dover interagire con gli sceriffi di Wikipedia, troppo simili agli onnipotenti operator delle chat.
Cercherò invece di approfondire e sperimentare un Wiki orientato al knowledge management nei miei prossimi progetti.

Links

  • Articolo: Wikipedia, trame in una mailing list
    Secondo l'articolo esistono mailing list private e sconosciute ai più, ospitata sui server di Wikia, nelle quali alte gerarchie potenti e timorose decidono delle sorti dei contributori che partecipano al magmatico patrimonio di cultura che scorre in Wikipedia.
  • Fatto: nel 2007 sono comparsi nella grande distribuzione (super, iper mercati) i DVD dell'enciclopedia, che supera il concetto wiki e diviene un prodotto editoriale, statico e a pagamento come tutti gli altri.
  • Sito: Wikipedia Review
  • Sito: WikiTruth
  • Articolo: Why Wikipedia isn't like Linux
    L'articolo verifica il risultato di applicare affermazioni vere per Linux a Wikipedia.
FINE